deft_linux

Per l’alto numero di richieste di partecipazione alla conferenza, abbiamo deciso di spostarci in un’altra sede dell’università con un’aula molto più capiente. Nonostante ciò, siamo costretti a chiudere le iscrizioni per un totale di 180 posti a sedere assegnati.

DEFT CONFERENCE 2013
19 aprile 2013, ore 10.00-16.30
Aula Magna secondo piano – Scuola di Ingegneria
Viale del Risorgimento 2, Bologna

Moderatori: Avv. Giuseppe Vaciago, Dott.ssa Francesca Bosco

09.30 – Registrazione partecipanti
10.00 – Saluto
Presentazione del convegno con saluti e ringraziamenti istituzionali
10.15 – Introduzione istituzionale alla conferenza
Prof.ssa Nicoletta Sarti, Presidente della Scuola di Giurisprudenza – Università di Bologna
Dott. Roberto Alfonso, Procuratore capo della Procura di Bologna
10.45 – Presentazione dell’ associazione DEFT e delle principali novità di DEFT 8
Dott. Stefano Fratepietro, Presidente Associazione DEFT
11.15 – La virtualizzazione nella Computer Forensics: l’analisi di una “scatola nera”
Dott. Paolo Dal Checco, socio fondatore Associazione DEFT
11.45 – La strategia dell’Unione Europea sulla Cyber-Security
Avv. Stefano Mele, Istituto Italiano di Studi Strategici Niccolò Machiavelli
12.15 – Aspetti della legge 48/2008 che influenzano la Computer Forensics
Prof. Cesare Maioli, Università di Bologna
12.45 – Pausa pranzo
14.30 – OSint e Social Media: strumenti di controllo sociale e di prevenzione dei reati
Avv. Giuseppe Vaciago, Università Milano Bicocca
15.00 – Open Source INTelligence a supporto delle attività di PG
Dott. Massimiliano Dal Cero, socio fondatore Associazione DEFT
15.30 – IpBA 2.0, open mobile analyzer per Whatsapp, Skype e Viber
Dott. Nicodemo Gawronski, sviluppatore DEFT – Dott. Mario Piccinelli, Università degli Studi di Brescia
16.00 – AlmaNebula: una piattaforma Cloud ready per l’analisi di supporti digitali
Dott. Ing. Corrado Federici, Università di Bologna
16.30 – Conclusioni e ringraziamenti finali

Lascia un commento